PATENTE C PROFESSIONALE ( CARTA DI QUALIFICAZIONE DEL CONDUCENTE)

ORA SI PARTE!!!!

 

Con la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale ( 05.04.2007) dei decreti attuativi, prende il via la carta di qualificazione del conducente ( CQC) detta anche patente professionale o di servizio.

Sarà obbligatorio averla:

-         Dal  10 settembre 2008 per  gli autisti professionali che guidano autobus

-         Dal  10 settembre 2009 per gli autisti professionali che conducono autoveicoli trasporto merci

 

Per conseguire la CQC occorre:

-         essere titolari di patente c o CE oppure di CAP  D

-         frequentare un corso di formazione di 280 ore organizzato da una autoscuola autorizzata

-         superare appositi esami

 

 

Coloro che alla data del 5 aprile 2007 risultano già titolari di patente C, CE oppure di CAP D possono richiedere la CQC senza frequentare il corso e sostenere gli esami, presentando apposita richiesta.

Per maggiori dettagli rivolgiti alla tua autoscuola di fiducia. 

 

La CQC (patente di servizio) apre agli autisti professionali un “doppio contenitore di punti” sulla patente:

-         le infrazioni commesse alla guida del “ veicolo di lavoro” comportano la detrazione di punti sulla CQC

-         le infrazioni commesse alla guida del proprio veicolo comportano la detrazione di punti sulla patente

Anche la CQC ha una dotazione di 20 punti che si possono recuperare frequentando appositi corsi di recupero presso le autoscuole autorizzate.

 

 

Enti per la formazione dei conducenti professionali e programmi del corso e procedure d'esame per il conseguimento della carta di qualificazione del conducente.

 

Gestione dei punti della carta di qualificazione del conducente.

 

Rilascio della carta di qualificazione del conducente.