HOME PAGE NEWS LETTER FORUM CONTATTACI INFORMAZIONI LINK UTILI

RUOTE SICURE
  • Galleria Immagini
  • Il progetto
  • La didattica
  • Figure professionali
  • Istituti scolastici
  • Giornalino on-line
  • Area Riservata
  • MANIFESTAZIONE
  • Concorso a premi
  • CORSI EDUCATORI STRADALI
  • Corsi di formazione
  • INIZIATIVE
  • Crescere in Sicurezza
  • Progetto di vita
  • Proposte Regione
  • Manuale Sicurezza Stradale
  • La sicurezza non è un limite
  • NOTIZIE UTILI
  • Approfondimenti
  • 10 regole d'oro
  • Il casco
  • Il ciclomotore
  • Vivere la strada
  • News
  • Dodici buoni consigli per una guida sicura
  • Modifica nuovo codice della strada
  • www.lautoscuola.it
  •  

    Aggiungi questo sito ai tuoi preferiti

    Powered by


    P.IVA 13373850158
    CORSI PER EDUCATORI STRADALI
    Materie di insegnamento.

    Le materie di insegnamento del corso sono così suddivise:
    • 10 ore di psicologia
    • 6 ore di pedagogia
    • 6 ore di comunicazione
    • 10 ore di sicurezza attiva e passiva
    • 8 ore di educazione stradale
    • totale 40 ore
    Nelle lezioni di psicologia, svolte da psicologi della sicurezza viaria, verranno trattati temi relativi al tempo di reazione e sue problematiche, problemi connessi all'uso di alcool e droghe e loro uso tra i giovani, bisogno di trasgressione, autoaffermazione, regole, simbologia del ciclomotore, ecc.
    Nelle ore di pedagogia verrà illustrata la formazione del carattere nei giovani, le varie fasi della crescita, il bisogno di affermazione, i vari aspetti dell'adolescenza e il passaggio alla maturità. Verrà inoltre illustrato quale ruolo gioca l'adulto e quale atteggiamento deve avere un insegnante per farsi accettare e proporre un messaggio positivo. Sicurezza attiva e passiva con particolare riferimento ai veicoli a due ruote: casco, motoairbag, tecnologie per la limitazione dell'inquinamento acustico e atmosferico, ecc. Sono ore dedicate ad un aggiornamento tecnico e le lezioni sono tenute da tecnici e progettisti di varie aziende del settore. Le ore di " comunicazione" servono a migliorare il modo di proporsi, a scegliere i giusti supporti didattici, finalizzando la comunicazione al messaggio. Nelle ore di " educazione stradale" si esamina la normativa relativa, si esaminano precedenti esperienze svolte sull'argomento, si chiariscono gli obiettivi, si impara a costruire progetti specifici, rivolti a varie fasce di età e a diversi referenti. Vengono inoltre confrontate diverse figure di operatore nel campo dell'educazione stradale: vigili, polizia stradale, insegnanti, volontari, ecc.).


      

    < Indietro
    Avanti >

    Trova la tua Autoscuola per il "Patentino"